QUERCIANELLIERE
18 febbraio 2013 addio Mario Ciuffi
Quercianelliere vuole ricordare Mario Ciuffi anche dietro le quinte televisive locali. Quercianelliere ha accompagnato Mario Ciuffi da Firenze agli studi televisivi di TVR-TELEITALIA a Prato nella stagione 2000-2001 in occasione delle dirette con la RAI UNO tutte le domeniche con Carlo Conti che conduceva "DOMENICA IN". Mario Ciuffi in regia mi chiedeva con gentilezza: "ci sarebbe da realizzare un'immagine se fosse possibile...." ma mai come alcuni personaggi che ti obbligano dicendomi: "....devi fare questo e quello". Il mio operato veniva criticato con molta gentilezza con scambio di opinioni e qualche suggerimento. Il dispiacere di Mario Ciuffi era l'impossibilitą di vedere le partite calcistiche della Fiorentina allo stadio fiorentino, perchč alla fine delle partite il traffico sulle strade impediva la puntualitą a raggiungere gli studi televisivi di TVR-TELEITALIA che doveva collegarsi con "DOMENICA IN". Pur di non rinunciare alla sua squadra, si recava o a un circolo, o a una parrocchia, o a un bar per seguire le partite. Ciao Mario, sei sempre con noi anche al di lą dello sport con la calma e rispetto che hai sempre avuto.