QUERCIANELLIERE
www.photoinventory.frn

www.carlobramantiradio.it
8 settembre 2009 Mauro Montagni il papÓ della tv toscana ha smesso di vivere nel suo regno imprenditoriale in qualitÓ di costruttore e fondatore di molte televisioni locali.
Quercianelliere vuole ricordare Mauro Montagni suo datore di lavoro. Con Mauro Montagni ho lavorato dieci anni con rispetto. Ricordo che al colloquio di lavoro mi espose una sola domanda:
TI APPASSIONA IL LAVORO TECNICO NEGLI STUDI E REGIE DELLE TELEVISIONI IN GENERE?
COME DATORE DI LAVORO, NON MI SERVE IL CURRICULUM VITAE E TITOLO DI STUDIO.
PREFERISCO CHE LE PERSONE IMPARINO ED ACQUISISCANO ESPERIENZA SUL LAVORO.
IN SEGUITO VALUTERO' PER EVENTUALE ASSUNZIONE.
Aveva molta esperienza su assunzione personale che, in tre mesi, vide in me la mia passione, con conseguente assunzione e mantenimento lavoro con contributi INPS durante il servizio di leva militare.
Non ha lincenziato, ma ha fatto rimanere il personale dipendente con le nuove televisioni da Lui create e si occupava che il rimanente personale proseguisse coi nuovi titolari, acquirenti delle sue televisioni locali.
Terminata l'attivitÓ imprenditoriale, mi trov˛ subito lavoro senza interruzioni, negli studi e regie di TELEVIDEON, diventata TVR-TELEITALIA creata e fondata dal suo ex-dipendente Paolo Salvi.