QUERCIANELLIERE

Dal 1991 Centro Commerciale Naturale LE CURE a Firenze

Non trovo un sito internet che dedichi uno spazio al rione Le Cure (Firenze). Non per essere il primo, ma vivendo in questo rione, vorrei con l'aiuto di chi ha creato LE CURE Centro Commerciale, spiegare cosa consiste. Avendo creato questo mio nuovo sito internet, desidero segnalare un evento che è stato organizzato da LE CURE Centro Commerciale: l'ultima domenica di febbraio 2011 si svolge nel rione de Le Cure a Firenze il carnevale di cui potete visionare la locandina. Ringrazio la persona ideatrice de LE CURE per avermi dato la possibilità di pubblicare la locandina.

Ringrazio la Presidentessa del Centro Commerciale Naturale le Cure, Signora Maria Pia Olometri (negozio elettricitą), per la consulenza storica, fotografica, locandine fra le quali realizzate dalla FOTO DIGITAL DISCOUNT in Piazza delle Cure. Ringrazio alcuni commercianti del Centro Commerciale Naturale LE CURE per aver contribuito a farsi conoscere anche in questo sito internet QUERCIANELLIERE. Non riesco a trovare un opuscolo agenda con curiosità e storia de LE CURE con l'elenco completo dei negozi numerati col numero dentro la lanterna piccola rossa come da cronistoria. Chiunque lo avesse può cortesemente inviarmelo per posta elettronica pubblicata cliccando dall'indice.

Il Centro Commerciale LE CURE nasce nell'anno 1991 come associazione di soli commercianti ideato da Piero Calamai (abbigliamento) insieme ad oltre un centinaio di negozianti che lo elessero a Presidente molte volte per la dedizione e passione a questa associazione. Altro Presidente fu Piera Bargioni (abbigliamento) e l'attuale presidente è Maria Pia Olometri (elettricità). I membri storici comprensivi di ex ed attuali, sono Masi Marcello (bar), Grandolfi Stefano (abbigliamento), Enzo Bonanno (oreficeria), Pinzani Giovanni (orologeria), Laura Masini (erboristeria). Nei primi anni di vita, il Centro Commerciale LE CURE pubblica due opuscoli consegnati anche a domicilio, con elencati oltre un centinaio di negozianti associati. Il primo logo era una lanterna rossa con tre "C" una dentro l'altra a forma pentagonale. Tutti i commercianti aderenti al Centro Commerciale LE CURE, esponevano solo durante le festività natalizie, una lanterna rossa lavorata artigianalmente in ferro battuto luminosa, all'insegna esterna del proprio negozio. Molti turisti, al vedere le lanterne rosse illuminate, soprannominarono la zona de LE CURE "Amsterdam 2".

Nell'anno 2003 avviene il cambio denominazione in Centro Commerciale Naturale LE CURE istituendo per il pubblico la MIA CARD. Il nuovo logo è contraddistinto da un punto blu bersagliato in centro a una "C" rossa che corre. Le lanterne rosse spariscono insieme al vecchio logo. Durante le festività natalizie, per ovviare all'estinzione delle lanterne rosse, i commercianti aderenti e non aderenti al Centro Commerciale Naturale LE CURE sostengono a proprie spese l'illuminazione stradale natalizia.

Dalla nascita dell'associazione, il Centro Commerciale Naturale LE CURE organizza tutti gli anni il carnevale e il 7 settembre la rificolona per le strade adiacenti la piazza de Le Cure. In occasioni precedenti, il Centro Commerciale Naturale LE CURE ha organizzato manifestazioni a premi mettendo in palio un'automobile e manifestazioni di beneficenza con donazioni di diversi apparati biomedicali all'ospedale pediatrico "Meyer" e con donazioni a diverse scuole. Le manifestazioni per le strade e all'area "Pettini Burresi" in Via Faentina accanto alla Parrocchia di San Marco Vecchio, sono sempre associate alla ONLUS Associazione Tumori Toscana e alcune con Associazione Nazionale Tumori prima del trasferimento della loro sede da Via del Bersaglio.

Dal social network FACEBOOK "LE CURE 50133" foto, perchè il fondatore rende pubblico il suo profilo.

Il 30 giugno 2011 il Centro Commerciale Naturale “Le Cure” ha festeggiato il suo ventesimo compleanno con una festa di inizio estate nel cuore del Quartiere 2 dalle 18 a mezzanotte. Quercianelliere ringrazia la gelateria CAVINI per aver permesso di pubblicare le foto.